Attivita' Giornalistica

E' dottore in Scienze e Tecnologie della Comunicazione.
Giornalista pubblicista, ha scritto e scrive per riviste e periodici di carattere artistico, politico socioculturale e di attualità (Infonopoli, Roma C’E’, Iniziativa, Il periodico, ecc.) e per periodici romani (L’Eco del Torrino, Eur Torrino, Dialogo, Ostia In, ecc.).

Ha partecipato ad alcuni forum curati dal quotidiano La Repubblica con gli artisti Luca Barbarossa (pubblicato il 2/12/’99), Claudio Baglioni (6/6/’00), Massimo Ranieri (31/5/’02) e Lucio Dalla (18/1/’04).

Ha collaborato con l’emittente televisiva Rete Oro, curando le trasmissioni A tutta rete e Sport in oro.

Ha curato l’attività di Ufficio stampa per manifestazioni ed eventi culturali.

Da settembre del 2012 è Direttore responsabile della testata giornalistica on line di approfondimento, proposta e riflessione socio - politico - culturale Condivisione Democratica

Da gennaio del 2019 è responsabile della Comunicazione e Ufficio stampa dell'associazione di consumatori Movimento Difesa del Cittadino

Alcuni Articoli

Questa primavera…

“E’ primavera… e io sento il cuore fiorire…”, scriveva il poeta russo Afanasij Afanasevic Fet-Šenšin. In primavera riscopriamo i tesori che un po’ di grigiore invernale ci aveva nascosto, messi da parte… chissà dove… aiutandoci a volte anche a dimenticarli… Con la primavera ci stupiamo ingenuamente come bambini, ci meravigliamo del silenzio, delle foglie che si risvegliano, dei mattini tiepidi, dei pomeriggi di sonnellino… delle mimose e delle rose, delle domeniche con ...

Leggi

Gli alberi

Gli alberi sono creature meravigliose… nella limpida luce dei propri colori, nella freschezza delle loro ombre… Ci immergiamo nei loro profumi intensi, ci divertiamo a nasconderci dietro il loro corpo, a sbirciare dietro le foglie… ad ascoltare il loro fruscio… Gli alberi respirano, gli alberi ci parlano… ci raccontano la loro vita, ci mostrano le proprie rughe, ci svelano la propria età senza timori, non hanno paura del tempo… E conoscono la ...

Leggi

Ciao Nino, dolcissimo arcobaleno !

Probabilmente non ha mai saputo del sospirato tragitto del 778, della centrale Acea così tenera ai nostri sensi… dei dossi di via Lopresti difficili da realizzare, della travagliata storia di Piazza Vannetti, dei marciapiedi tortuosi di Decima e del Torrino che aspettano ansiosi il nuovo look… eppure era presente nelle nostre vite, nei nostri giorni confusi, nei nostri passi incerti… Nella nostra storia, in quella dei nostri nonni e dei ...

Leggi

Caro vecchio pino

Chissà quante ne avrà viste, sentite, sopportate… forse alla fine non ce l’ha fatta più… e si è lasciato trascinare via da un vento che per chissà quanti anni ha agitato i suoi aghi, scatenato i suoi fruscii, movimentato i suoi giorni e le sue notti… A meno che non siamo diventati di colpo tutti distratti, indifferenti e svogliati di tenerezza… credo che il detto “ha lasciato un vuoto tra di ...

Leggi

Cammina cammina

Passeggiavo assorto nei miei mille pensieri, nelle confusioni che ti stancano e ti distraggono, che non ti fanno accorgere nemmeno di un bellissimo sorriso di un bambino che ti passa accanto, di un cagnolino che sereno scodinzola la sua felicità di essere cucciolo. Così, a testa bassa, le mani in tasca, il freddo nelle guance e nel cuore... via, a cercare un po' di tranquillità, senza tanta convinzione... Ma un vecchio detto dice "non ...

Leggi